Quel Paese malconcio merita altro

Oggi sul Sole 24 Ore con Arrigo Sadun * Esattamente 45 anni fa usciva nelle sale cinematografiche “I nuovi mostri”, un film ad episodi interpretati da alcuni dei più grandi attori italiani. Uno degli episodi – “Il Malconcio” – racconta le peripezie di un rampollo dell’aristocrazia romana (uno strepitoso Alberto Sordi) che tenta di soccorrere la vittima di un pirata…

Continue Reading

L’Europa che teme Le Pen per colpa del Fiscal Compact

Oggi sul Sole 24 Ore. *          Una recente analisi del voto da parte della Reuters mostra come nel primo turno delle presidenziali francesi l’attuale leader Macron ha fatto peggio in quei distretti elettorali in cui si concentra una popolazione il cui potere d’acquisto è stato più duramente colpito, dove le persone sono meno istruite e il tasso di disoccupazione…

Continue Reading

Quel Paese che ha dimenticato il coraggio e la capacità di investire

Oggi sul Sole 24 Ore, con Francesco Bono e Gaetano Scognamiglio. * Il motivo per cui il Next Generation EU (NGEU) viene considerato un programma di finanziamento innovativo è che la pianificazione degli investimenti, il cronoprogramma di spesa, nonché il monitoraggio dell’attuazione sono fra loro connessi da un unico fil rouge, costituito dal raggiungimento di traguardi (milestones) e obiettivi (targets).…

Continue Reading

Prima la Difesa Europea, poi la spesa al 2%

Oggi sul Sole 24 Ore con Lorenzo Pecchi ed Andrea Truppo. * Gli autori di questo articolo sei anni fa pubblicarono un libro [Difendere l’Europa, Chiarelettere] nel quale si preconizzava che “l’Europa sarà chiamata nei prossimi anni a fronteggiare un crescente numero di sfide nelle aree limitrofe, destinate per il momento a perdurare se non a radicalizzarsi.” Per far fronte…

Continue Reading

La follia dei politici europei che chiedono più divergenza

Oggi sul Sole 24 Ore con Patte Lourde. * Il Consiglio europeo e l’eurogruppo, a distanza di pochi giorni, hanno sentito il bisogno impellente di chiarire come i tragici eventi bellici ad est dell’Unione europea costituiscano una “scossa tellurica nella storia europea”. Una espressione che dà al contempo il senso dell’inatteso e del catastrofico generato dall’invasione russa in Ucraina. Nel…

Continue Reading

Gli insegnamenti della politica economica anni ’70 per l’oggi.

Oggi l’intervista su La Verità. * La spirale dei prezzi continuerà o è una situazione transitoria e tutto tornerà come prima? Gustavo Piga, economista, professore di economia politica all’Università di Roma Tor Vergata sostiene che forse la prospettiva potrebbe essere peggiore di quella degli anni Settanta. “Se continuerà a lungo questa situazione? E’ una domanda da un milione di dollari.…

Continue Reading

Divergere è rompere un’unione

Oggi sul Sole 24 Ore con Patte Lourde. * Mercoledì 3 marzo u.s. sono state pubblicati gli “Orientamenti della Commissione europea per la politica di bilancio 2023” per i paesi dell’Eurozona. In essi sembra esservi un’apertura verso un modello di politica economica che, in continuità con le deroghe introdotte a causa della pandemia e tenuto conto delle nuove nuvole nere…

Continue Reading

PNRR e/o Fiscal Compact?

Dal Fatto Quotidiano di qualche giorno fa Il 2022 non sarà l’anno della fine dell’austerità. Potrà sembrare un’affermazione incoerente con la realtà dei fatti, tanto più che sarà l’anno in cui entreranno a disposizione i primi fondi veri del PNRR. Ma è proprio il PNRR che costituisce la nuova armatura a protezione dell’austerità avviata dal 2011 con il c.d. Fiscal…

Continue Reading

I nostri studenti universitari nel limbo dello schermo

Oggi su Avvenire, con Simone Borra e Annalisa Castelli * Nel dibattito sull’opportunità di prolungare la chiusura delle scuole, con il ritorno alla didattica a distanza (DAD) cresce il partito di chi si schiera contro – in nome della preoccupazione per il calo dell’apprendimento e la perdita di socialità degli alunni – anche sostenuto da quegli scienziati che vedono alternative…

Continue Reading

Più inflazione grazie a più deficit.

 Dall’ultimo numero di Formiche. L’inflazione, quanto crescono i prezzi in un determinato periodo in un determinato Paese, è oggetto di scelta da parte di chi ha il potere di influenzarne in maniera sostanziale l’andamento. Anche quando i prezzi salgono a causa di fattori esterni e globali (come attualmente sta avvenendo a causa di vari fattori come uscita dalla pandemia, rincaro…

Continue Reading